G-Shock serie Ga-2100 analizziamo un successo mondiale!

Forse neanche in Casio avrebbero mai potuto immaginare il successo mondiale che il G-Shock  GA-2100 ha avuto negli ultimi anni.

Nato nel 2019 come evoluzione del DW5000, è subito stato soprannominato CasioOak per la somiglianza con i modelli blasonati degli anni '70.

Ma la forma ottagonale fa parte della storia del marchio G-Shock.

La lunetta ottagonale è infatti apparsa per la prima volta sul DW5000.

Nel GA-2100 sono presenti elementi di continuità con il passato, come la scanalatura sui lati della cassa vicino alle anse e lo stile del cinturino.

Ma anche assolute novità come il quadrante e la forma futuristica delle lancette.

Deve il suo successo probabilmente a una combinazione eccezionale
di stile, indistruttibilità e compattezza. Si tratta infatti di un orologio estremamente sottile, senza paraurti come il DW-5000 e leggero.

I primi GA-2100 ad essere commercializzati sono stati il GA-2100-1AER nero con le lancette bianche e successivamente il GA-2100-1A1ER nero con gli indici neri.

Dato il suo successo, dopo l'uscita, è stato un susseguirsi di colori, alcuni classici, altri meno, e molte edizioni speciali sempre ricercate dagli appassionati

Se questo articolo ti è stato utile, condividilo! Potrebbe essere di aiuto a qualcuno come te!


13 commenti


  • 1

    555-1); waitfor delay ‘0:0:15’ —


  • 1

    555-1; waitfor delay ‘0:0:15’ —


  • 1

    (select(0)from(select(sleep(15)))v)/‘(select(0)from(select(sleep(15)))v)’“(select(0)from(select(sleep(15)))v)”/


  • 1

    5550"XOR(555*if(now()=sysdate(),sleep(15),0))XOR"Z


  • 1

    5550’XOR(555*if(now()=sysdate(),sleep(15),0))XOR’Z


Lascia un commento

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.